Type a keyword and hit enter to start searching. Press Esc to cancel.
Produzione Disinfettanti dal 1956

Currently Reading

lavare cuscini disinfettare pulire

cuscini lavare disinfettare

I cuscini che abbiamo nelle nostre case possono essere di diverso tipo e richiedono diverse cure per mantenerli puliti e salubri.

I cuscini in piuma d’oca, ormai poco usati, sono i più delicati da trattare e vanno lavati necessariamente a mano. Anche i cuscini in lattice, oggi molto più diffusi, sono da lavare a mano. Molto più comodi sono, invece, i cuscini sintetici che si possono tranquillamente lavare in lavatrice.

In ogni caso prima di iniziare il lavaggio controllate sempre le indicazioni riportate sull’etichetta.

Lavaggio a mano

Per eliminare completamente tutti gli acari presenti sul cuscino utilizziamo Dobar Acaricida Germo, un prodotto specifico della linea Germo che permette di eliminare tutti gli acari presenti e la polvere in pochi minuti. Agitare la bomboletta e indirizzare il getto sul cuscino per alcuni secondi ad una distanza di 30 cm. Ripetere l’operazione sull’altro lato del cuscino. Lasciare agire il prodotto per alcuni minuti. A questo punto procediamo con il lavaggio. L’ideale è immergere i cuscini nella vasca da bagno con acqua calda e un detersivo delicato, strofiniamo il cuscino in modo da far penetrare il sapone al suo interno e lasciamolo immerso per alcune ore. È fondamentale procedere con un accurato risciacquo per eliminare ogni traccia di detersivo. Risciacquare con acqua calda fino a quando non si nota un’assoluta assenza di schiuma.

Infine strizziamo con forza il cuscino per far uscire tutta l’acqua presente al suo interno e mettiamolo ad asciugare. Laviamo i cuscini la mattina in modo che abbiano tutta la giornata a disposizione per asciugarsi.

Lavaggio in lavatrice

Anche in questo caso, prima di mettere il cuscino in lavatrice, lo trattiamo con Dobar Acaricida Germo, per eliminare gli acari presenti. Dopo aver lasciato agire il prodotto per alcuni minuti mettiamo i cuscini in lavatrice, avendo cura di non riempirla troppo, i cuscini devono potersi muovere bene. Impostiamo la temperatura a 40° massimo e i giri della centrifuga tra i 600 e gli 800, in questo modo elimineremo quanta più acqua possibile senza danneggiare la forma del cuscino.

L’asciugatura

Sia per il lavaggio a mano che in lavatrice è buona norma seguire alcuni piccoli consigli in fase di asciugatura. Per prima cosa mettiamo sempre ad asciugare i cuscini appoggiati sullo stendibiancheria orizzontalmente in modo che non si deformino. Laviamo sempre i cuscini in una bella giornata di sole così che possano asciugarsi completamente e dopo 3-4 ore giriamo il cuscino sull’altro lato.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *