Type a keyword and hit enter to start searching. Press Esc to cancel.
Produzione Disinfettanti dal 1956

Come nasce un disinfettante Germo?


Produrre un disinfettante è un processo delicato che richiede procedure rigorose e dettagliate, volte a garantire un prodotto di massima qualità ed efficacia. Soprattutto in questo momento storico, dove vediamo aumentare il rischio di contagio non solo negli ospedali, ma in tutti i luoghi dove viviamo quotidianamente.

Per questo, sia prima, sia durante il processo di produzione, il laboratorio interno di Germo lavora incessantemente per garantire che vengano rispettati i più alti standard di qualità del prodotto in uscita.

Ma come nasce un disinfettante? Di seguito le principali fasi del processo produttivo di un disinfettante Germo.



1.

research_microscopyhistology_imgIl processo produttivo inizia nel Laboratorio chimico di ricerca dove i tecnici Germo sviluppano e testano i nuovi formulati. Successivamente questi ultimi vengono sottoposti alle analisi chimiche e microbiologiche, in conformità alle normative vigenti. In caso di richieste ad hoc da parte del cliente, queste, prima di essere evase, vengono valutate attentamente per verificare la fattibilità del progetto.


logo-ministero-salute1

2.

In seguito la documentazione viene inoltrata al Ministero della Salute per ottenere l’autorizzazione alla produzione e all’immissione in commercio.

 


3.

DSC04010

Le materie prime e i materiali di confezionamento in ingresso vengono per prima cosa sottoposti al Controllo Qualità dai tecnici di laboratorio di Germo. Una volta ottenuto il nulla osta, la divisione produttiva può avviare il processo di lavorazione.

4.

Per ottenere il semilavorato, gli operatori utilizzano un sofisticato programma di supervisione; le materie prime passano dai serbatoi di stoccaggio all’interno dei mixer dove avviene la dissoluzione e la miscelazione delle formule.

 


5.

Un campione dello sfuso viene prelevato dal laboratorio interno per il controllo e, solo dopo l’approvazione, il semilavorato viene trasferito alle linee di riempimento per il confezionamento finale.


DSC04014

6.

Dopo il riempimento i flaconi vengono incartonati automaticamente per essere convogliati al pallettizzatore che consente una veloce e precisa disposizione delle scatole sui bancali.

A questo punto il materiale è pronto per essere spedito in tutto il mondo!

 

 

 


→ Scopri di più